“Tranquilla, senza di te, da qui non usciamo”

Sempre di più, dopo il passaggio sul palco di Sanremo nella serata d’apertura del festival, è aumentata la notorietà di Mauro Cavallo, vigile del fuoco e casellese doc.

Nel titolo qui sopra, una frase chiave del suo dialogo con Adriana, sotto le macerie del Rigopiano. Nell’intervista a Mauro, in esclusiva su Cose Nostre di febbraio, il racconto completo di quel drammatico salvataggio.

Cose Nostre di Febbraio

Da oggi, venerdì 10 febbraio, è in edicola e in spedizione agli abbonati il numero 494 di COSE NOSTRE.

titolo_cose_nostre

Una selezione degli articoli su questo numero:

  • Il racconto del dramma di Rigopiano, nell’esclusiva intervista a Mauro Cavallo, a pag. 1 e 3
  • La posta arriva … col singhiozzo, a pag. 4
  • Variante PP Aree ATA, la Pro Loco formalizza delle osservazioni, a pag. 5
  • La magia nella voce: intervista a Rossana Landi, a pag. 7
  • Edifici scolastici, tra manutenzione e delocalizzazione, a pag. 9
  • Quando avevamo anche le torri …, la storia del nostro castello, a pag. 10 e 11
  • Sant’Ippazio, protettore dei maschi, a pag. 14
  • Per Archeo-Noir, la vendetta longobarda, a pag. 15
  • Gli interventi sul centro storico, vero rilancio o solo campagna elettorale?, a pag. 16-17
  • Per le Cronache marziane da Caselle, l’Educazione … stradale casellese di Bear, a pag. 18
  • La lettera ritrovata di Adolfo Ferrero, a pag. 21
  • Centro Anziani, incontriamo il nuovo direttivo, a pag. 23
  • Fogolar Furlan, una realtà da sostenere, a pag. 26
  • Con lo Spartan dell’Alenia, da Panama all’Antartide, a pag. 28
  • UISP, a Caselle elezioni con scintille, a pag. 32
  • … e tanto altro.

Voglia di muoversi?

Su Cose Nostre di gennaio.

Una bella escursione sulle nostre montagne? A pag. 32 trovi sempre un itinerario, spiegato passo passo da Francesco Reymond.

Un’uscita nella nostra Bella Italia? A pag. 19 Patrizia Bertolo, lasciato per questo numero l’andar per sagre, vi accompagna a Roma. Prima tappa, la visita alle Scuderie del Quirinale per salutare il nostro piccolo grande tesoro, la Madonna del Popolo di Defendente Ferrari,  in prestito ai romani fino al 12 marzo.

Roma non vi basta? Allora andiamo negli States con Vanni Cravero: a pag. 27, “Miami, la città del sole”.

Buon viaggio.

Cose Nostre di gennaio

Da oggi, venerdì 20 gennaio, è in edicola e in spedizione agli abbonati il numero 493 di COSE NOSTRE.

titolo_cose_nostre

Una selezione degli articoli su questo numero:

  • Sull’isola pedonale riaperta, a pag. 3
  • Cosa cambia nel mercato del venerdi, a pag. 4
  • Criticità nella raccolta rifiuti di SETA, a pag. 4
  • Riapertura delle indagini per la morte di Massi Resta?, a pag. 5
  • Nuove coperture in città sul Canale dei Molini, a pag. 8
  • La Caritas, cosa fa per la nostra gente, a pag. 9
  • Le piene della Stura nei secoli, a pag. 10-11
  • Parenti serpenti anno 1877, per Archeo Noir, a pag. 15
  • Caselle Village, dalla A alla Z, a pag. 16-17
  • Guida di viaggio a Roma, per la nostra Madonna del Popolo ed altro, a pag. 19
  • Sant’Anna piange Marcello Bergamo, a pag. 23
  • Aosta, la nostra gita per andare alla Fiera di Sant’Orso, a pag. 25
  • La cavalcata delle ragazze del Caselle Volley, a pag. 31
  • … e tanto altro.

Andate in vacanza …

Andate in vacanza, in gita ai mercatini, o partite per un semplice week-end?   Bene!  Fatevi una foto con Cose Nostre in evidenza, in luoghi dove si vede qualche indicazione della località in cui vi trovate, e inviatela a:

cosenostre@prolococaselletorinese.it

Le foto più interessanti verranno pubblicate. Fra tutte le foto inviate e pubblicate, a fine anno, una verrà premiata dalla giuria interna della redazione, con un abbonamento annuale al giornale Cose Nostre.

 

Europa, senza barriere e muri

Terzo appuntamento, su Cose Nostre di dicembre, per la rubrica di Antonella Ruo Redda Una sorsata di futuro, dedicata alla ricerca di “dove abita il futuro” di nostri giovani concittadini.

L’esordio della rubrica era stato, nel numero di ottobre, con Federica Broglio, matematica e clarinettista. A novembre, Andrea Cavaliere, un casellese che  è diventato, a Los Angeles, executive chef per una prestigiosa catena di ristoranti. In questo numero ora tocca a Elena Guglielmetto, 26 anni, anche lei casellese doc, ora residente a Parigi per il suo lavoro di analista di mercato nel settore automobilistico. A pag. 8 di Cose Nostre di dicembre.